A+ A A-

27 Jazzit Collescipoli (Terni) giugno - conversazione su "Il Cantico dei Cantici"

L’occasione è quella del primo compleanno di Banco Factory, la fucina di giovani creativi diretta da Mario Valerio Nocenzi, che, partendo dal “progetto Banco”, mira a promuovere il dialogo tra musicisti, pittori, video makers, sound engineers, grafici, fotografi (https://www.facebook.com/bancofactory) In partnership con Emma for peace, Jazzit & Il Turismo Culturale, Banco Factory ha organizzato presso Collescipoli – Jazzit Fest (giunto alla terza edizione – https://www.facebook.com/pages/Jazzit-Fest/368543969924871?fref=ts ) un incontro speciale. Ospite del Festival è Luciano Vanni, che ha reso il paesino umbro di Collescipoli (Terni) per il terzo anno consecutivo il fulcro di tre giorni di fuoco incentrati sulla creatività a 360 gradi, ottenendo così il patrocinio Unesco. Jazzit 2015 In questo contesto, all’interno della loggiata di S. M. Maggiore, Vittorio Nocenzi (Banco del Mutuo Soccorso), Davide Boosta Di Leo (Subsonica), Massimo Bray (Treccani) e Alfredo Santoloci (Conservatorio di Santa CeCilia di Roma), Paolo Petrocelli (EMMA for Peace) si incontrano per conversare sul "Cantico dei Cantici" – che diverrà nuova opera inedita di Nocenzi/Boosta. Seguirà concerto piano solo Vittorio Nocenzi "Nonostante".

 Banco del Mutuo Soccorso website  Darwin l'evoluzione?