A+ A A-

Garofano rosso

Colonna sonora del film tratto da un romanzo di Elio Vittorini, per la regia di Luigi Faccini "Garofano Rosso", primo album solo strumentale di cui Francesco Di Giacomo ha curato le ricerche storiografiche, è il primo passo della band verso nuovi orizzonti e nuove sperimentazioni che ne hanno fatto una delle identità culturali italiane più prolifiche, continue ed importanti.

Commento riportato nel libretto del disco:

Come ipotesi di lavoro di questa nostra prima esperienza nel campo del cinema, abbiamo voluto sottolineare con un commento sonoro tipico dei nostri giorni l'attualità della problematica politica e sociale propria del periodo storico che ha visto l'avvento al potere del fascismo (delitto Matteotti, repressione delle manifestazioni, ecc...). Per quanto riguarda questo disco in particolare, la successione e la struttura dei brani non rispecchiamo quella della colonna sonora, bensì la nostra personale interpretazione emotiva del “Garofano Rosso”. Banco del Mutuo Soccorso.

Garofano rosso - CD (B.M.S.) - MANTICORE 1976

  1. Zobeida
    musica: V. Nocenzi
  2. Funerale
    musica: V. Nocenzi
  3. 10 giugno 1924
    musica: V. Nocenzi
  4. Quasi Saltarello
    musica: V. Nocenzi
  5. Esterno Notte (Casa di Giovanna)
    musica: V. Nocenzi
  6. Garofano Rosso
    musica: V. Nocenzi
  7. Suggestioni di un ritorno in campagna
    musica: V. Nocenzi
  8. Passeggiata in bicicletta e corteo di dimostranti
    musica: V. Nocenzi
  9. Tema di Giovanna
    musica: V. Nocenzi
  10. Siracusa: appunti d'epoca
    musica: V. Nocenzi
  11. Notturno Breve
    musica: V. Nocenzi
  12. Lasciando la casa antica
    musica: V. Nocenzi

Formazione:

Vittorio Nocenzi - organo, sintetizzatori, violino, vibrafono
Gianni Nocenzi - pianoforte, piano elettrico, sintetizzatore, clarino
Rodolfo Maltese - chitarra elettrica, chitarra acustica, tromba, corno francese
Renato D'Angelo - basso Fender, contabbasso, chitarra acustica
Pier Luigi Calderoni - batteria, percussioni, timpani
Francesco Di Giacomo - documentazione

 Banco del Mutuo Soccorso website  Darwin l'evoluzione?